venerdì 7 gennaio 2011

Tortini di alici



Buongiorno! Oggi vi propongo una ricettina fatta qualche tempo fa e che, per un motivo o per un altro, non avevo avuto modo di postarvi... Il risultato è davvero buono, ma ricordatevi sempre di sbollentare le cime di rape per togliere l'amarognolo ;) Buon appetito!


Ingredienti:

1Kg. di alici
un mazzetto di cime di rape
200 g. di caciocavallo
parmigiano q.b.
olio e.v.o., sale, pepe, prezzemolo, pane grattuggiato
alcune formine di stagnola

Procedimento:
Pulire le alici, togliendo anche la lisca centrale, lavarle per bene e poi asciugarle.
Lavare le cime di rapa e poi sbollentarle per un attimo. Insaporirle poi, in un tegame con olio, aglio e peperoncino.
Ungere con olio le formine di stagnola e poi spolverizzarle di pane grattuggiato. Foderarle con le alici, le quali devono sbordare, condire con sale e pepe nero. Mettere all'interno un pochino di rape, qualche cubetto di caciocavallo, di nuovo uno strato di rape, spolverizzare con parmigiano e chiudere con le alici che sbordano.



Spolverizzare di pane grattuggiato, un filino d'olio sopra e infornare a 180° x 15/20 minuti.
Scaravoltare nel piatto e se piace metterci dell'aceto balsamico.

36 commenti:

  1. Caspiterinaaaaaa ma che bontà!!!!!!
    ps: sbaglio o son risucita a postare un commento????? evvaiiiiiiiiiiiiii
    smackkk :-D

    RispondiElimina
  2. Woooow!!! Davvero favolosi!!! Complimenti!! Un bacione.

    RispondiElimina
  3. Molto particolari e belli da vedere, complimenti.

    RispondiElimina
  4. ciao, non ti conoscevo! questi tortini sono davvero sfiziosi!a presto;)

    RispondiElimina
  5. hanno un'aria davvero deliziosa!

    RispondiElimina
  6. Grazie di averla postata!!! da conservare e riprodurre urgentemente:) ciao Teresa

    RispondiElimina
  7. Che brava!!! Questa ricetta è speciale!!!

    RispondiElimina
  8. ma che bei tortini di alici!1 mio marito ne và matto!!
    bella ricetta brava raffaella un bacione Anna

    RispondiElimina
  9. lo ammetto raffa, io adoro il pesce ma le alici non le amo molto, la realtà è che mi piace molto il sapore, però non mi soddisfano le ricette con le quali le si prepara. Proverò di sicuro anche la tua chissà che non mi si aprano nuovi orizzonti e magari esplodano nuovi amori.

    RispondiElimina
  10. uhm....gustoso!!!!!! E poi bello da presentare. Preso!

    RispondiElimina
  11. Grazie mille per essere passata da me! Complimenti per il tuo blog!
    Sono tra i tuoi lettori fissi...

    RispondiElimina
  12. Hai reso davvero chic un pesce che spesso viene trattato con sufficienza. Questi tortini sono davvero eccezionali, nel gusto e nella presentazione. Complimenti. Un bacione e buon we

    RispondiElimina
  13. oh mamma che belli!! I adoro le alici, non posso non provarci, grazie Raffa, grazie anche delle foto passo passo. Buon pomeriggio, bacio.

    RispondiElimina
  14. ciao raffaella,grazie della visita al mi blog, ma questo piatto è fantastico,mi sa che te lo copierò molto presto,
    ho letto che sei di cosenza,io ho abitato a rende per 4 anni, e conosco anche cosenza visto che sono attaccate,ma questo circa 18 anni fa,però ci sono passata 4 anni fa ed è moooolto cambiata.
    ciao a presto

    RispondiElimina
  15. Ciao bellissime Raffa e si presentano benissimo, saranno saporite, grazie, queste le puo' mangiare anche maddy penso.) baci buona serta rosa a presto

    RispondiElimina
  16. Che bella questa ricetta davvero brava, ciao
    buon fine settimana bacioni

    RispondiElimina
  17. che bella idea la tua unire della verdurina con il pesce brava davvero mi piace questo tortino..baci e buona serata

    RispondiElimina
  18. Ciao, Raffyna!
    Lo provo, vai tranquilla...non mi scappa!

    Bacione, buon fine settimana!

    Maddy

    RispondiElimina
  19. mamma mia che ricetta!!!
    Se la preparo ai mie cari credo proprio che sarà un successone!!!
    Me la segno!
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. Buona questa ricetta, bravissima! Un bacione Cristina

    RispondiElimina
  21. raffaella è vero quando sono stata li 4 anni fa ,quasi mi perdevo,specialmente rende è completamente cambiata,ma poi abbiamo trovato senza problemi la gelateria dove andavamo sempre a mangiare il gelato,forse la conosci pure è la gelateria mary,in via bandiera.anzi a dire la verità abitavamo proprio nell'appartamento sopra la gelateria.ti lascio immaginare le scorpacciate,
    ciao

    RispondiElimina
  22. Tortini splendidi, sembrano fiori ! Complimenti ! E buon fine settimana !!

    RispondiElimina
  23. Alici con le cime di rapa, un binomio che ci piace taanto! Se ci metti pure il caciocavallo e l'aceto balsamico poi... ecco abbiamo di nuovo fame :) complimenti e a presto

    RispondiElimina
  24. bravissima!
    ti rinnovo gli auguri per un anno bellissimo e che possano avverarsi tutti i tuoi desideri!!!!

    RispondiElimina
  25. Intanto auguri di buon anno.
    Certo che a colazione non credo proprio che ci stia alla grande, ho appena preso il caffè....però le alici mi intrigano sempre, le cime di rapa sono ok....se mi aggiungi anche il caciocavallo e l'aceto balsamico,,,,,io questa dieta quanto la inizio???????
    Vabbè, ci sarà sempre un giorno x iniziare.
    Un bacio e complimenti.

    RispondiElimina
  26. ciao raffa che carina questa ricetta, ciao ti auguro un felice weekend!!

    RispondiElimina
  27. ciao,Raffaellla^;^ complimenti!!questi tortini di alici sono goosissimi e preparati benissimo ;^ sei molto brava!!grazie per la visita,cara,complimenti per il tuo bel blog!! a presto e buon weekend.Elisabetta^;*

    RispondiElimina
  28. Ciao Raffa! grazie per essere passata sul mio blog! Le tue ricette sono magnifiche complimenti! e questi tortini sono gustosissimi!!!!
    un bacio! :)

    RispondiElimina
  29. Giuro che prima di riuscire a lasciarti un commento ho dovuto studiare l'intero blog! :-) Questi tortini sono meravigliosi, segno la tua ricetta, mi piace moltissimo!

    RispondiElimina
  30. ma che bella idea i tuoi tortini!! Me l asegno subito e alla prossima cena con amici ne faccio tante monoporzioni di antipasti, brava!!

    RispondiElimina
  31. Un modo sfizioso di cucinare le alici, che a torto non sempre vengono apprezzate! brava!

    RispondiElimina
  32. ciao raffa, caspiterina ,a forza di parlare di gelateria mi è venuta una voglia di gelato imbottito di quello che sanno fare da mary.
    lo vedo tutto quel lunghissimo banco che gira a forma di L con i centinaia di gusti.uhmmmmmmmmmmmmmmmmmm
    voglio il gelatooooooooooooooooo

    :)

    ciao

    RispondiElimina
  33. Anche se non amo le rape..il tuo tortino lo mangerei volentieri!

    RispondiElimina
  34. bella questa versione...la prossima volta prova la mia!
    io farò lo stesso con la tua ....bacini

    RispondiElimina
  35. Non sai quanto mi piacciono le alici e le sarde, l'unico neo il tempo che si perde a pulirle....(chissà perchè le compro sempre quando mia mamma viene a trovarmi per qualche giorno!!!!...) però per una ricetta così potrei fare anche lo sforzo di pulirne 1kg!
    Ciao!

    RispondiElimina

StampaPost

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...