lunedì 14 marzo 2011

Ciambella rustica di cicoli



Questa ricetta è tipica dalle nostre parti, anche se la faccio una volta l'anno (quando mi regalano cicoli nostrani). Non è per niente un rustico dietetico, ma uno strappo alla regola ogni tanto ci sta ;)

Cosa sono i cicoli?
I cicoli o ciccioli sono un prodotto alimentare ottenuto dalla lavorazione del grasso presente nel tessuto adiposo interno del maiale nella preparazione dello strutto.

I ciccioli sono un alimento ipercalorico che, nella tradizione contadina, rappresentava un ottimo pasto, in unione alla polenta. Ora si utilizzano soprattutto per accompagnare aperitivi ed antipasti. Sbriciolati rendono più gustose focacce, pane e polenta.

Fonte: wikipedia


Ingredienti:
500 gr. cicoli (in calabrese: scarafuagli)
400 gr. farina
2 uova
2 fette di caciocavallo a cubetti
200 gr. provolone piccante grattug.
1 salsiccia piccante sminuzzata
1/2 cubetto di lievito di birra (10gr.)
1 pizzico di sale

Procedimento:
Mettere a scaldare i cicoli e scioglierci dentro il lievito di birra.
Preparare in una ciotola la farina a fontana, metterci le 2 uova e sbattere.
Versare i cicoli con il lievito, girare il tutto aggiungendo un pizzico di sale: dev'essere una pastella molto morbida da riuscire a girare con una forchetta.
Lasciare lievitare il tutto coperto per un'ora.
Passata l'ora, unire al composto la salsiccia, il caciocavallo e il provolone e mescolare per bene, versarlo in uno stampo imburrato e infarinato e lasciare lievitare per 1 altra ora.
Infornare a 180° (forno statico) per 1 ora.

38 commenti:

  1. Ciao Raffaella brava hai indovinato erano forchette per insalata.)
    la tua torta e' bella tosta sara' saporitissima, bellissima da vedere grazie per la ricetta bacioni a presto buon inizio settimana, oggi qui coperto, pero' non piove, speriamo:) hallo

    RispondiElimina
  2. Che bella torta rustica! E quanto è buona con i cingoli!! è una vera bontà!! Un bacione e un buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  3. mai assaggiato i cingoli, quindi mi incuriosisce....baci.

    RispondiElimina
  4. Una torta rustica buonissima,ma non so cosa sono i cigoli!! Baci

    RispondiElimina
  5. AAAAAAAAA buona!! ^_^ mega slurp
    bravissima baci
    Anna

    RispondiElimina
  6. golosissimaaaaaaaaaaa!!! adoro queste ciambelle rustiche... complimenti!!!posso una fetta??

    RispondiElimina
  7. Conosco gli scarafuagli e sono spettacolari!!! La tua ricetta è semplicemente goduriosa!!!! Complimenti tesoro, baci e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  8. Con formaggio e salsiccia???? marunna mia che gustosa! smack e buon lunedì!!! :-)

    RispondiElimina
  9. Mamma mia quanto e' bella e buona, una vera delizia!!!Bacioni!!

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Una vera delizia, tipica.

    Baci
    Maria Jose

    RispondiElimina
  12. si in effetti è un po' calorica, ma i cigoli sono una vera bontà, oltre nelle ciambelle rustiche, a me piace mangiarli anche con pepe e limone.

    RispondiElimina
  13. cosa sono i cigoli? Aiuto non riesco a capire

    RispondiElimina
  14. scusa ma anche io non conosco i cigoli... sono curiosa!!!

    RispondiElimina
  15. Sono d'accordo con te agli strappi alle regole...e questo rustico mi invita!!
    Vai nel mio blog e, se ti va partecipa all'iniziativa
    https://lh6.googleusercontent.com/-Zf5g3So9wcM/TXPEU0tn9_I/AAAAAAAAAzY/1xKdBI_xNNY/s1600/LiebsterBLog.jpg

    RispondiElimina
  16. Non ho mai assaggiato i cicoli ma questa ciambella è proprio invitante!!!!

    RispondiElimina
  17. Tesoro cosa sn i CIGOLI?...scusa la mia ignoranza ma se la voglio pappare devo assolutamente saperlo...:D...complimenti davvero bella e gustosa.Ti abbraccio forte e ti auguro buon inizio settimana

    RispondiElimina
  18. Ciao cara!!!
    Sei invitata a partecipare al mio primo contest:
    COSA SFORNO OGGI?
    Iscriviti e passa parolaaaaaaaaaaa!!!
    Un bacione!
    Dada ^.^
    http://lericettedellamorevero.blogspot.com/2011/03/cosa-sforno-oggi-primo-contest-delle.html

    RispondiElimina
  19. Ciao cara!! Anche se non conosco i cicoli, la tua torta rustica è proprio una meraviglia!! Bravissima! Un bacione.

    RispondiElimina
  20. Ciao cara!!!
    Sei invitata a partecipare al mio primo contest:
    COSA SFORNO OGGI?
    Iscriviti e passa parolaaaaaaaaaaa!!!
    Un bacione!
    Dada ^.^
    http://lericettedellamorevero.blogspot.com/2011/03/cosa-sforno-oggi-primo-contest-delle.html

    RispondiElimina
  21. Che buona!! I cicoli o ciccioli come li chiamo io mi ricordano l'infanzia e questa ciambella dev'essere meravigliosa!
    Bacione

    RispondiElimina
  22. non ho mai assaggiato questa preparazione..ma potrei cominciare dalla tua!!

    RispondiElimina
  23. Sai che non so cosa sono i cicoli? Comunque l'aspetto è invitante! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  24. Non puoi immaginare quanto ci piaccia la ciambella con i cigoli! La tua è perfetta, brava!
    Un abbraccio Alda e Mariella

    RispondiElimina
  25. sarà bella calorica , ma mi sa di un buono! questi cicoli non li conosco , ho il sospetto che siano quelli che da noi chiamano sfrizzoli, hanno a che fare con il maiale? comunque la torta è bellissima complimenti, un abbraccio
    ciao
    Reby

    RispondiElimina
  26. Wow che delizia! Mi ricorda tanto il casatiello che facciamo noi a Napoli.

    Baci e buona settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  27. Vade retro Satana!! Oggi è lunedì cara Raffaella e sono piena di buoni propositi! Ti prego non farmi cadere in tentazione!
    Buonisssima! Brava

    RispondiElimina
  28. Mai assaggiati ne sentiti nominare questi cingoli....ma sono certa che saranno ottimi....dobbiamo pur fidarci delle nostre amiche cuochine.....baci

    RispondiElimina
  29. Mi sono sempre ripromesso di fare una ciambella rustica, ora ho anche una meravigliosa ricetta, grazie di essere passata dal mio blog, ciao

    RispondiElimina
  30. Uno strappo alla regola ci sta eccome..ciao :)

    RispondiElimina
  31. Vorrei rispondere a chi ancora non conosce i cicoli o ciccioli:

    I cicoli o ciccioli sono un prodotto alimentare ottenuto dalla lavorazione del grasso presente nel tessuto adiposo interno del maiale nella preparazione dello strutto.

    I ciccioli sono un alimento ipercalorico che, nella tradizione contadina, rappresentava un ottimo pasto, in unione alla polenta. Ora si utilizzano soprattutto per accompagnare aperitivi ed antipasti. Sbriciolati rendono più gustose focacce, pane e polenta.

    Fonte: wikipedia

    Magari lo aggiungo anche nell'introduzione del post ;)


    @ rebecca: Esattamente! Nel centro Italia vengono chiamati sfrizzoli! ;)

    RispondiElimina
  32. Ciao Raffaelle, la cucina del sud è una delle cose per cui vale la pena esistere! Questo rustico coi ciccioli è tra i miei preferiti, complimenti e viva il sud!

    RispondiElimina
  33. Una vera sfiziosità questa..:-)
    Bravissima Cara a presto un bacio*

    RispondiElimina
  34. porca paletta!!!
    deliziosa!

    RispondiElimina
  35. Buonissima,sara calorica ma un pezzetto ogni tanto ci sta! da noi in Sardegna si fa il pane con i ciccioli mangiato caldo niente di più buono!
    baci Francesca

    RispondiElimina
  36. Un rustico saporito e delizioso impreziosito dai cicoli che saranno anche calorici ma fanno la differenza!Complimenti e una felice serata

    RispondiElimina
  37. mamma mia che meraviglia,ne mangerei volentieri una fetta...complimenti fai delle cose meravigliose!Grazie per essermi venuta a trovare,buon fine settimana!!!

    RispondiElimina

StampaPost

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...